Note a margine

Le playlist di To Tape

Per chi avesse già avuto a che fare con il mio vecchio programma, Alberone Party Program, andato in onda dal 2012 al 2017 su http://www.radioflo.it, sa intanto che insieme al programma esiste un blog che raccoglie episodici articoli / argomentazioni strettamente collegati al programma, ma soprattutto i podcast delle puntate; che poi, a dirla tutta, il termine podcast per un programma del genere non è esattamente il termine esatto e, se voleste, qui c’è la spiegazione esatta di cosa siano i podcast.
( Per chi, molti di voi, abbia totalmente ignorato la mia vecchia trasmissione, può dare uno sguardo qui)

To Tape andrà in onda (tra pochissimo) su Radio CRT, storica emittente di Lamezia Terme che dopo 17 anni riapre i battenti con un grosso aumento delle frequenze FM in Calabria oltre alle diffusione, ovviamente, via internet attraverso il sito http://www.radiocrt.it e anche con le solite app per gli smartphone.

Mi piace pensare a To Tape come ad un Alberone Party Program 2.0: Un’evoluzione che mantiene sempre le vecchie abitudini, l’attenzione nei confronti dell’underground italiano, aggiungendo l’ascolto della musica fuori dai confini italiani e ancor di più, l’interazione con il pubblico da casa (ho sempre voluto dirla questa frase).

Cosa saranno, quindi, le playlist di To Tape?
Un mondo semplice per avere maggiori rapporti con chi, si spera in tanti, ascolterà To Tape, per renderlo parte attiva e riportare il vecchio modo di condividere le esperienze musicali: c’è un amico che arriva a casa vostra con una compilation registrata su musicassetta (tra l’altro, “musicassetta” era in principio il primo nome del programma ma mi sarei sentito come Claudio Cecchetto ai tempi di Deejay Television che, per carità, è stato un programma fortissimo, però “è stato”, appunto) per ascoltarla insieme, discuterne e goderne della musica in essa contenuta (che linguaggio vetusto).

Basterà, quindi, mandare una vostra lista di brani (italiani e stranieri, di oggi e di ieri), cinque per l’esattezza, a failla@radiocrt.it che verrà prima trasmessa durante una puntata e poi caricata sul mixcloud del programma per essere successivamente pubblicata. Ma ci saranno due possibilità in più da poter sfruttare per potervi rendere ancora più partecipi; però questo lo scoprirete soltanto inviando la mail all’indirizzo che per comodità riporto qui: failla@radiocrt.it

Per il momento è tutto.
Abbracci vetusti,
Renato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: