On Air

Dodicesima puntata: il jazz di Venerucci, il gospel e i dischi tristi. Quali sono i vostri?

Ormai siamo quasi sul finire di questo 2019 e come ogni anno c’è la corsa al riassunto, al riepilogo, al ricordo e ai bilanci (poi le bilance subito dopo le feste. Lo so che è brutta ma dovevo dirla).

Girando nell’internet ho preso spunto per un argomento molto interessante: i dischi tristi. Sembrerebbe una cosa brutta, pesante, angosciante ma in realtà la tristezza è una componente importante per poter andare a fondo di se stessi e tirare fuori le proprie angosce, paure e tutti questi sentimenti che ci fanno sentire “deboli” e che, invece, sono fondamentali per diventare più forti. Sentimenti che, magari, possono affiorare alla fine di un ciclo, come alla fine dell’anno. Insomma, filosofie a parte, stasera vi parlerò di alcuni dei dischi più tristi della musica.
Se anche voi avete i vostri, vi aspetto in diretta per raccontarmeli. Potrete scrivere sulla pagina FB di To Tape, al numero whatsapp di Radio CRT 335 1221469 oppure con una mail a failla@radiocrt.it

Parleremo ancora di jazz con Francesco Venerucci, avremo le nuove uscite discografiche italiane, conosceremo il nuovo lato musicale di Hacienda D (ospite nel primo showcase ufficiale di To Tape) e tanto altro.
Un piccolo salto nel gospel e sul nuovo utilizzo che se ne fa.
Le immancabili rubriche di Francesco, Silvia e Armando che per questa puntata saranno veramente speciali.

APPUNTAMENTO STASERA ALLE 22:00 IN FM E STREAMING SU RADIO CRT

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: