On Air

Puntata 04×15: La storia e la musica del 2005 – 2009

I primi cinque anni del nuovo millennio sono stati cruciali perché attraversati da eventi che stabilito nuovi equilibri politici, economici, sociali e culturali.
Il Giubileo del 2000, l’elezione di George W. Bush e gli anni del suo “conservatorismo compassionevole”, la lenta discesa del mercato discografico e l’avvento del peer – to – peer con Napster, l’attentato alle Torri Gemelle, le prime conseguenze dell’allevamento intensivo – il caso della “mucca pazza” -, la nascita di Wikipedia e l’arrivo dell’iPod, l’Euro, gli attentati in Europa, il G8 di Genova, la Seconda Guerra del Golfo, le prime vere ondate di caldo anomalo, la Sars, la nascita di Facebook.
Tanti cambiamenti importanti e storici che hanno anche iniziato a modificare il nostro rapporto con la musica con la lenta e inesorabile scalata del Rap, il diminuire dello strapotere del Rock, l’arrivo del “indie-pop” e l’avvento dei producers come star discografiche del nuovo millennio.

Nella prima puntata di questo “spin-off” di To Tape dedicato al nuovo millennio abbiamo ricordato tutti i fatti più importanti, ascoltato alcuni dei dischi rappresentativi di quegli anni e raccontato attraverso le rubriche altri aspetti importanti per capire meglio come siano andate le cose.

Continuiamo questo viaggio e ripercorriamo gli anni dal 2005 al 2009, con le stesse modalità e con la passione di sempre.

Stasera, come sempre, alle 22:00 in diretta FMstreaming e tramite App per iOS e Android su Radio CRT

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: